Recuperare conversazioni Whatsapp cancellate

Ti sarà capitato qualche volte di aver cancellato per sbaglio o perchè poco interessanti alcune conversazioni da Whatsapp. Ora però hai necessità di recuperarle e non sai bene come muoverti. Per prima cosa chiariamo che non esiste nessun software in grado di farlo semplicemente perchè non si tratta dei classici file come foto, documenti o video ma di conversazioni. Quindi preparatevi psicologicamente perchè l’unico modo per riavere le vostre conversazioni Whatsapp cancellate è effettuare il ripristino dall’ultimo backup esistente. Controllate sul vostro Whatsapp che tipo di backup avete eseguito automaticamente perchè possono essere impostati giornalmente, settimanalmente e mensilmente.

Conversazioni Whatsapp Android

Iniziamo con i dispositivi Android dei quali conosciamo il sistema di backup sia nella memoria del telefono che su Google Drive. Colleghiamoci ad internet, disinstalliamo il nostro Whatsapp semplicemente tenundo premuto sull’icona, apparirà la scritta disinstalla in alto vicino al cestino, spostiamo l’icona verso quella voce. Finita la procedura basterà aprire il Play Store e reinstallare Whatsapp. Così facendo, dopo la classica richiesta di numero di telefono, l’applicazione richiederà di voler ripristinare le conversazioni in backup. Questa operazione può essere eseguita sia sui backup in locale nel telefonino e sia tramite quelli presenti su Google Drive. Tocca a te scegliere a seconda della data più recente dei due.

Conversazioni Whatsapp iPhone

La differenza principale dai sistemi Android è che l’iPhone permette il backup solo tramite il famoso iCloud. Quindi prestate sempre attenzione che in iCloud ci sia spazio a sufficienza. L’unica possibilità che avete quindi è quello di utilizzare l’ultimo backup possibile. Come farlo è presto detto: disinstallate l’applicazione dallo smartphone tenundo premuto sull’icona e premendo dopo sulla X in alto a sinistra. Reinstallare Whatsapp dal App Store e il backup verrà repristinato in automatico appena riconosciuto dalla stessa applicazione. L’unica vera cosa importante da controllare è che il backup presente su iCloud non sia troppo vecchio perchè in quel caso rischieresti di perdere le conversazioni e i messaggi più recenti.

Commenta