Risolvi espressioni con foto

Siti web

Esistono molte possibilità per farsi aiutare nella risoluzione di espressioni matematiche. Per prima cosa possiamo affidarci ad alcuni siti web come quelli sotto elencati sono gratuiti e consentono di ottenere ottimi risultati velocemente.
L’unico piccolo fastidio che si deve sopportare, per qualcuno di essi, è la presenza di qualche banner pubblicitario.

http://www.risolviespressioni.it
L’interfaccia è molto semplice e totalmente in italiano: consente l’inserimento testuale dell’espressione da risolvere. Si ottengono tutti i passaggi per la risoluzione in brevissimo tempo.

https://www.wolframalpha.com/
L’alternativa di gran lunga più potente è questo sito in lingua inglese. Il range di operazioni effettuabili è molto più ampio. Si ottengono, oltre alla risoluzione, anche l’eventuale grafico, il campo di esistenza ecc.
In particolare, oltre alla digitazione, si può fornire al sito l’espressione da risolvere mediante una semplice immagine. Nel sito si trovano numerosi esempi.

Programmi per PC

Pur essendo anch’essi gratuiti, generalmente sono più potenti dei siti visti sopra e dotati di maggiori funzionalità.

Equation Wizard
Alla categoria dei software di dimensioni davvero ridottissime, appartiene questo “Mago delle Equazioni”.
La semplicità e la leggerezza non devono, però, trarre in inganno: è un software che consente di espressioni algebriche scritte in qualsiasi formato.
Ne esiste una versione Pro a pagamento al seguente link per lo scaricamento: http://www.equationwizard.com/

Microsoft Mathematics

Perfettamente integrato con il sistema operativo Microsoft, Mathematics fornisce una calcolatrice grafica che traccia grafici in 2D e 3D, strumenti per la risoluzione graduale di equazioni.
Link per lo scaricamento: http://www.microsoft.com/it-it/download/details.aspx?id=15702

APP per smartphone – risolvere un’espressione fotografandola

La potenza dei moderni smartphone e la loro flessibilità, li rendono lo strumento maggiormente comodo ed indicato per questo tipo di operazione. Con il telefonino non occorre digitare l’espressione, è sufficiente inquadrarla con la fotocamera e sottoporla all’app per la risoluzione e…il gioco è fatto.

Proviamo a descrivere in dettaglio il procedimento: supponiamo di avere un’espressione da risolvere e che questa sia stampata all’interno del nostro libro di testo. E’ sufficiente avviare una della app sotto elencate ed inquadrare l’espressione che ci interessa risolvere. L’app ci chiederà, eventualmente, conferma di quale sia l’espressione da prendere in considerazione nel caso in cui nel campo della fotocamera ne entrassero più di una e poi ci mostrerà tutte le opzioni presenti per la risoluzione.

Nel caso in cui l’espressione non fosse stampata su un supporto cartaceo, sarà sufficiente scriverla con una penna su un foglio e procedere nello stesso modo descritto poco fa.
Può sembrare incredibile le prime volte, ma funziona perfettamente, almeno che i nostri numeri e i nostri operatori non somiglino a geroglifici incomprensibili.
Questo procedimento è presente in tutte le app gratuite sotto elencate. Le differenze riguardano alcune funzionalità legate alla capacità di tracciare grafici più o meno complessi, di risolvere espressioni non solo algebriche, di proporre diverse risoluzioni per la stessa espressione ecc.

Le app più quotate tra quelle gratuite sono:

Cymath

MathWay

MalMath

Mathpix

Se poi si vuole avere il massimo, allora la scelta dovrà ricadere nuovamente su Wolfram Alpha, in cui è possibile trovare proprio tutto.

Commenta