Huawei e Xiaomi presentano smartphone dallo schermo pieghevole e infrangibile

La prima azienda ad aver presentato un progetto e soprattutto un brevetto per lo schermo pieghevole è stata la Samsung nel 2015. Era infatti pronta a lanciare sul mercato un Galaxy pieghevole. Il progetto depositato ci descrive un prodotto, ottenuto dalla società Koreana, che può essere piegato a metà, senza danneggiare lo schermo.
Lo scopo pensiamo sia la maggiore portabilità dei nuovi smartphone e tablet con schermi più grandi.
L’immagine che vi postiamo in anteprima del brevetto depositato da Samsung descrive un dispositivo pieghevole a metà simile ad un portafoglio. A differenza di alcuni prodotti attuali con due display, l’apparecchio avrebbe uno schermo totalmente flessibile e sarebbe dotato di un meccanismo per evitare danni. Vi immaginate un Galaxy Note piegato su se stesso?
In altre parole, il dispositivo può essere piegato a metà e continuare ad essere usato solo con le altre parti rigide. Di contro avremo un aumento di spessore ma questo sarà un problema relativo nei prossimi anni dato che saranno talmente sottili da essere sempre più simili ad un foglio di carta.
schermi pieghevoli smartphone
Ovviamente il fatto che sia stato depositato un brevetto non significa automaticamente che Samsung sia pronta a mettere sul mercato un nuovo smartphone o un nuovo tablet.
Da un pò di tempo l’attenzione di molti utenti e di addetti del settore si è spostato verso i display teoricamente infrangibili. Sarà questo tipo di tecnologia a portarli finalmente sul mercato? Una risposta definitiva arriverà solo nel 2015.
Nel 2019 invece sono state Xiaomi e subito a ruota Huawei a realizzarlo in una forma un pò particolare. Dalla foto si nota infatti come il modello della Xiaomi sia pieghevole e richiudibile in 3 parti lasciando il corpo centrale perfettamente simmetrico. Cosa che lo rende piacevole agli occhi ma che non risolve alcuni problemi come il materiale usato che non essendo vetro crea diversi problemi di riflesso. Vedremo presto questi nuovi smartphone pieghevoli nei negozi e allora alcuni dubbi saranno del tutto risolti.

Commenta