Internet senza linea telefonica grazie a Linkem

Da ormai diversi anni Linkem si sta imponendo sul mercato grazie alla possibilità di avere internet senza linea telefonica e quindi senza dover pagare nessun canone a Telecom o chiunque altro sia possessore di una rete cablata.

Il segreto di questo successo è destinato ad espandersi in maniera esponenziale grazie alla conversione dalla rete WiMax alla rete LTE. Stiamo testando in questo articolo la rete LTE di Linkem perchè siamo sicuri che il futuro di internet non può sempre passare per i cavi di Telecom, monopolista dell’ultimo miglio.
internet senza telefono
L’offerta Linkem di 20 euro mensili sia in abbonamento anticipato che prepagato permette di usufruire di un servizio internet senza linea telefonica anche dove non c’è copertura Telecom. Grazie a Linkem in molti sono riusciti ad avere un servizio decente con banda illimitata. La differenza sostanziale rispetto alle altre connessioni mobile è la banda illimitata che offre Linkem. Unica azienda in Italia ad inserire questo nel proprio pacchetto. Se ad esempio guardiamo una qualsiasi connessione 3G o LTE di ultima generazione noteremo che ogni singolo distributore applica un prezzo per un tot di banda disponibile. E’ una cosa da terzo mondo se immaginiamo ad esempio una banda teorica di 50 MBs ma la possibile di poter utilizzare solo 1 GB al mese. Dopo solitamente scatta o una tariffa maggiorata o viene tagliata la banda a 32kbs… si avete capito bene. Con Linkem questo non succede anche se purtroppo la rete WiMax ancora in funzione si degrada notevolmente all’aumentare delle connessioni. Ci sono casi di persone anche con 10 kbs soltanto la sera o durante l’orario di punta.

Commenta